CIAO, SONO VALENTINA!
La mia è una storia non così particolare, o meglio, so per certo che ci sono tante persone che hanno avuto un passato difficile e delle prove da dover superare molto pesanti.

Come è accaduto a me.

Quando avevo 15 anni mio fratello di 26 ha scelto di togliersi la vita dopo aver passato dei problemi di tossicodipendenza.


Non ti dico gli effetti che questo evento ha portato nella mia famiglia.

I miei genitori si sono separati qualche anno dopo e l'altro mio fratello ha iniziato a sviluppare dei problemi legati al disturbo borderline.

NON È STATO FACILE, COME SO CHE NON È STATO FACILE PER TE SE HAI VISSUTO ESPERIENZE SIMILI.

"NON È STATO FACILE, COME SO CHE NON È STATO FACILE PER TE SE HAI VISSUTO ESPERIENZE SIMILI."

La vita ti mette di fronte a delle prove che, però, comprendi che lo sono solo strada facendo.

PER PIÚ DI 20 ANNI HO VISSUTO PORTANDO LE FERITE DEL MIO PASSATO NEL PRESENTE:
  • Mi identificavo con la mia storia, quindi ero l'abbandonata, la sorella di un suicida, la figlia di una famiglia piena di problemi che, credevo allora, era anche colpevole inconsapevolmente dei drammi accaduti.
  • Ero quella NON in grado di avere delle relazioni sane e, siccome avevo vissuto quel che avevo vissuto, ero destinata a non trovare qualcuno che si volesse impegnare con me per costruire una relazione basata sull'amore e non sulla paura di essere abbandonata da un momento all'altro.
  • Cercavo e ricercavo i motivi che mi rendevano così sfortunata: analizzavo i miei comportamenti ed ero estremamente auto critica e pessimista, sempre pronta ad incolparmi o a incolpare qualcuno.

Mi ero rassegnata all'idea che solo se fossi stata fortunata, le cose sarebbero migliorate.

Ma non mi sentivo mai fortunata.

In realtà, continuavo a ripetermi quanto io fossi "sfigata" nelle relazioni.

Queste parole mi erano talmente entrate nella mente che me le ripetevo senza nemmeno accorgermene, identificandomi in esse.

Ho fatto più di vent'anni di terapia.

Ed è stata un'esperienza fondamentale perché mi ha permesso di ricollocare i ruoli, i fatti e gli eventi per comprenderli meglio.

E per quanto la terapia mi sia stata di enorme aiuto, ha anche però alimentato la mia predisposizione a portare continuamente il passato nel mio presente.

Ho trascorso anni a cercare a destra e a manca dei modi per stare meglio ed avere una relazione sana basata sull'amore, però senza mai spostarmi dall'approccio che avevo nell'affrontare le relazioni.

Tanti escamotage, tecniche, filoni di pensiero, strategie che però non funzionavano...

... io ero sempre io e questo mi sembrava il problema.

Non sapevo che erano i pensieri come quello (e le emozioni che ne conseguivano) il vero problema.

Le cose hanno iniziato a cambiare quando ho scoperto il libro "Un nuovo mondo" di Eckhart Tolle.

Scoprire che la gran parte della sofferenza deriva dal portare le ferite passate o la paura del futuro nel presente, mi ha sconvolta.

Scoprire che la gran parte della sofferenza deriva dal portare le ferite passate o la paura del futuro nel presente, mi ha sconvolta.

- Continuavo a soffrire perché il mio ego, per sopravvivere, doveva rappresentarsi in ciò che era accaduto nel passato?

SI, ERA COSÌ.

Avendo compreso che cos'era veramente l'ego ho iniziato poi ad avvicinarmi alle leggi universali, in particolare a quella di attrazione e ho iniziato a sperimentare la connessione che abbiamo con ciò che chiamiamo Universo o il Divino (ma con nessun riferimento religioso), la Natura, l'Intelligenza Universale... qualunque sia il nome che vogliamo dargli si intende quel qualcosa che sta al di fuori del mondo materiale (la realtà esterna) e che, in verità, risiede nella nostra realtà interiore... quindi, in ognuno di noi.


E ho iniziato così a lasciarmi abbracciare dai principi del "Nuovo Pensiero" di Neville Godard, Wallace D. Wattles, Napoleon Hill, Echart Tolle, Esther e Jerry Hicks, Joe Vitale, Byron Katie, Mike Dooley, Alan Cohen e tanti altri.

E avendo compreso quanto i pensieri che generavo e le emozioni che li accompagnavano, erano ciò che manifestavo che poi si rifletteva nella mia realtà esterna, ho iniziato a chiedermi:

- Continuavo a soffrire perché attiravo ciò che stavo manifestando con i miei pensieri e le mie emozioni?

DECISAMENTE SI.

Ho studiato tanto ma, soprattutto, ho messo in pratica (con tutte le difficoltà del caso!)

E quando ho capito che c'era poi una parte sommersa, quella INCONSCIA...

... che contrastava quella conscia, ho compreso perché gli sforzi fatti in tutti gli anni passati non avevano portato a niente.

- Continuavo a soffrire perché inconsciamente avevo delle false credenze e dei paradigmi che si erano radicati nel profondo, che annullavano tutti i miei buoni propositi?

ASSOLUTAMENTE SI.

Così ho iniziato a RIPULIRE.

Ripulire le false credenze che avevo di me stessa, le contro intenzioni e i paradigmi di cui ignoravo l'esistenza. 

E così ho iniziato a manifestare ciò che desideravo e, di riflesso, la mia realtà esteriore è cambiata.
 
Perché la realtà esterna è il riflesso della nostra realtà interna. Sempre.

Sai quando ho fatto dentro di me i "Balzi in Avanti" più importanti e impattanti della mia vita (finora!)?

Quando sono stata SINGLE.

Sai quando ho fatto dentro di me i "Balzi in Avanti" più importanti e impattanti della mia vita (finora!)?

Quando sono stata SINGLE.

Perché riportavo l'attenzione su di me.

Ho imparato nel tempo, lavorando nella mia realtà interiore a rimuovere ciò che stava sommerso e che mi impediva di amarmi, in modo da essere amata.

Quindi oggi posso fare "Balzi in Avanti" anche quando sono in una relazione.

Ma allora, quando ero obbligata a confrontarmi solo con me stessa, riuscivo a progredire nel mio percorso personale.

Per questo credo che i momenti in cui si è Single siano una delle più grandi opportunità che abbiamo, in particolare noi donne.

Perché quando ci diamo questa possibilità anziché dannarci, colpevolizzarci o sentirci inadeguate perché è finita una storia o perché non siamo in coppia, portiamo noi stesse e la nostra vita ad un livello più alto, sano e autentico.

Ed è proprio facendo un lavoro di questo tipo che poi, possiamo attrarre nella nostra vita un compagno di qualità che voglia impegnarsi seriamente a costruire una relazione d'amore con noi.

Se invece continuiamo a rimanere ferme nel nostro modo di porci e di affrontare la vita e, in particolare, le relazioni sentimentali, continueremo ad attrarre partner con le stesse dinamiche malsane.

Quindi Ora, Come Potrei Aiutarti?
In 2 Modi...
#1 Mini Ebook Gratuito
Per iniziare il tuo percorso, ho preparato per Te un Mini Ebook Gratuito che ti permetterà di Trasformare il Tuo Essere una Donna Single nella Tua più Grande Opportunità per trovare il Partner Giusto (che ti ami per quello che sei) attraverso 3 Punti di Forza CHE HAI GIÀ e che probabilmente stai ignorando...
Sì, lo voglio!
#2 CI FACCIAMO UN CAFFÈ ASSIEME? (BLOG)
Se sei atterrata qui, significa che anche tu come me in passato stai vivendo un periodo della tua vita un po' faticoso.
 
Il tuo essere una donna single, forse, ti fa sentire inadeguata, insicura e sola.

Se è così, quello che mi piacerebbe molto sarebbe poter bere con te un caffettino per dirti che, in realtà, questo momento è una grande opportunità per te! Ma ahimè, non potendola fare dal vivo, mi piace pensare che sia possibile farlo in modo virtuale... attraverso una serie di articoli che, sono certa, ti potranno aiutare.

Qui sotto trovi una selezione di quelli che credo in questo momento ti siano più utili.

Ah, il caffè te lo offro io!!

Ecco la selezione che ho fatto per te...
Ti senti inadeguata?
4 MOTIVI che ti dimostreranno il contrario

Ti sei mai trovata in situazioni dove ti sentivi un pesce fuor d'acqua? Contesti in cui non ti sembrava di essere all'altezza delle persone, dei luoghi, degli argomenti? Sotto un profilo sociale, professionale, personale, sentirsi inadeguati può farci vivere dietro le quinte, in sordina, senza mai sentirci al posto giusto.

Leggi di più
3 vantaggi di essere Single

In questo articolo parleremo di singletudine e degli enormi vantaggi...

Leggi di più
Stare bene con se stessi: Guida (lunga) in 5 passi

In questo articolo troverai una Guida dove racchiudo i 5 passaggi...

Leggi di più
Cambiamenti? 3 MOTIVI per non temerli e renderli produttivi

Trovarsi di fronte a un cambiamento qualunque sia la sua natura ci fa spesso sentire insicuri...

Leggi di più
Ti senti inadeguata?
4 MOTIVI che ti dimostreranno il contrario

Quando ho capito che otteniamo ciò che pensiamo, la mia vita è cambiata.

Ho sperimentato che quando non siamo coinvolti in una relazione sentimentale, riusciamo a fare enormi passi avanti nella nostra crescita e nel nostro sviluppo personale, in particolare noi donne.

Leggi di più
3 vantaggi di essere Single

In questo articolo parleremo di singletudine e degli enormi vantaggi...

Leggi di più
Stare bene con se stessi: Guida (lunga) in 5 passi

In questo articolo troverai una Guida dove racchiudo i 5 passaggi...

Leggi di più
Cambiamenti? 3 MOTIVI per non temerli e renderli produttivi

Trovarsi di fronte a un cambiamento qualunque sia la sua natura ci fa spesso sentire insicuri...

Leggi di più

COSA PENSA CHI MI SEGUE E CHI HA GIÁ LAVORATO CON ME

COSA PENSA CHI MI SEGUE E CHI HA GIÁ LAVORATO CON ME

" Ho un grande lavoro da fare su me stessa, e ne sono consapevole da tempo.... ma già mi sento meglio, per il solo fatto di aver iniziato questo percorso con te. E ti ringrazio molto per questo. A piccoli passi, per assimilare il tutto, ce la farò, me lo devo... un abbraccio."

- Piera De Boni
" Sei riuscita a farmi vedere molte cose (nel corso del tempo) da un altro punto di vista: questo mi ha permesso di riflettere, di scendere in profondità all'interno di me stessa senza giudizio, sapendo di non essere da sola a farlo.
So anche di poter contare sui tuoi preziosi consigli, e di ricevere da te suggerimenti molto utili per metterli in pratica."

- Alessandra Furlani
"Ciao Valentina, sono molto contenta di partecipare a questo corso, mi aiuta molto a spostare i pensieri malsani... ho capito che siamo noi ad alimentarli anche se non sono ancora cosi brava a spostarli ma ci provo. Mi rendo conto che dovrei pensare molto meno a tutte le mie situazioni brutte e malsane ma spero di farcela. Grazie a te sto riuscendo anche essere più aperta su facebook, riesco fare qualche post motivante e le mie foto sono più riuscite. Ti dirò grazie mille volte."

- Angella Deriughin
"Attraverso il lavoro fatto assieme ho raggiunta una certa consapevolezza del mio potenziale e più sicurezza nel gestire situazioni di difficolta e disagio. Riesco a stare nel momento presente in quanto lo ritengo l'unico momento indispensabile e utile. È migliorato anche il sonno e ho acquisito il potere di lasciare andare un po' le situazioni che mi fanno male e, in un certo senso, di perdonare."

- Nicoletta Guarda
Qualcosa di me in Pillole.
  • Non accetto alcuna forma di razzismo, discriminazione o odio per la diversità ... sembra scontato ma purtroppo al giorno d'oggi non lo è per niente. E sono disposta a chiudere tranquillamente dei rapporti con persone che lo sono!
  • Faccio danza dall’età di 5 anni. Oggi sono più proiettata al Teatro Danza e con una mia amica in particolare continuiamo a fare video e, quando possibile, alcune performance dal vivo.
  • Amo la grammatica. O meglio, mi è insopportabile leggere testi (soprattutto nel web) dove non vi è attenzione alla forma grammaticale. Se tu dovessi vedere degli errori nei miei scritti, ti prego, fammelo sapere subito!
  • Amo i tarocchi e da qualche anno li studio e li uso per me stessa e per alcune amiche che hanno voglia di farseli fare... sono per me uno strumento meraviglioso di crescita e di connessione con l'Universo.
  • Da brava veneta, amo un buon bicchiere di vino a fine giornata... ma deve essere del buon vino!
  • Ho una laurea in Tecniche ed Arti dello Spettacolo conseguita all’università Ca' Foscari di Venezia e una seconda laurea non conclusa (mi mancherebbero 4 esami) in Scienze dell'Educazione con indirizzo interculturale all’università di Verona.
  • Ho fatto più di 10 anni di servizio di volontariato (di cui 5 da responsabile) presso una casa di accoglienza mamma/bambino del Centro Aiuto alla Vita.
  • Ho fatto tanti lavori... in ordine: cameriera, commessa, promoter, insegnante di danza, montatore video, operatore camera, grafica, web designer, video maker, web marketer... e poi, finalmente, fondatrice di ioconme.com!
  • Almeno due volte l'anno vado a Barcellona da mia sorella che vive lì con il marito... mi sento estremamente fortunata a poter andare in quella meravigliosa città che, oltretutto ha il mare!
  • Ho imparato e sperimentato che i miracoli e i sogni realizzati accadono ogni giorno e che è possibile attrarli nella nostra esistenza iniziando a manifestare in modo autentico, sano e rispettoso di noi stessi ciò che desideriamo, con amore.
  • Il mio più grande sogno è quello di avere una casa con un terrazzo sul mare e poter la mattina bere il caffè guardandolo!
Accedi subito al Mini Ebook su come Trasformare il tuo Essere una Donna Single nella Tua più Grande Opportunità per trovare il Partner Giusto (che ti ami per quello che sei) attraverso 3 Punti di Forza CHE HAI GIÀ e che probabilmente stai ignorando...
... anche se hai superato i 35 e non hai un'appuntamento da tempo o ti senti inadeguata perché quasi tutte le tue amicizie sono felicemente accoppiate?
Sì, inviami subito il Mini Ebook Gratuito!
50% Complete
Almost there
The Headline Goes Here
The Subheadline Goes Here
Il pubblico non è selezionato
Your information is safe and will Never be shared
50% Complete
Scarica il Mini Ebook per Trasformare il Tuo Essere Single nella Tua più Grande Opportunità!
Inserisci i tuoi dati e accedi subito al Mini Ebook Gratuito
Le tue informazioni sono al sicuro e non saranno mai condivise con nessuno.
ok

Questo blog utilizza i cookie. Continuando a navigare ne accetti l'utilizzo. Per maggiori informazioni si prega di leggere la nostra Cookie Policy

ok